SPEDIZIONE NOTTURNA NELLA MIA STANZA – Francois-Xavier de Maistre

 8,00

Fratello del più noto Joseph, oppositore di Napoleone, Francois-Xavier de Maistre divenne celebre nel 1795 con il “Viaggio nella mia stanza”, un romanzo breve, quasi psicanalitico, che rivoluzionava la letteratura di viaggio allora in voga. Trent’anni dopo, nel 1825, pubblicò questa “Spedizione notturna nella mia stanza”, libro ancora più anomalo e strano del precedente, proponendo qualcosa di assolutamente nuovo: una fenomenologia del “viaggiatore sedentario”.

  • BARBES
  • EDIZIONE 2009
  • 126 pagine

    “Sono ancora a casa mia” i dissi, molto soddisfatto. Nella stanza tappezzata di ricordi, ogni oggetto mi rammentava qualche avvenimento della mia vita. Invece di ritornare nell’albergo, decisi di passare la notte tra le mie cose. Mandai a prendere la mia valigia e, nello stesso tempo, mi ripromisi di partire il giorno dopo senza salutare nessuno né consigliarmi con chicchessia, abbandonandomi per intero alla sorta.”

    Informazioni aggiuntive

    TIPOLOGIA/GENERE

    NARRATIVA E SAGGISTICA

“Sono ancora a casa mia” i dissi, molto soddisfatto. Nella stanza tappezzata di ricordi, ogni oggetto mi rammentava qualche avvenimento della mia vita. Invece di ritornare nell’albergo, decisi di passare la notte tra le mie cose. Mandai a prendere la mia valigia e, nello stesso tempo, mi ripromisi di partire il giorno dopo senza salutare nessuno né consigliarmi con chicchessia, abbandonandomi per intero alla sorta.”